OTTOBRE. Colori caldi e aria frizzante

pubblicato in: Colori e texture | 0

Le giornate si fanno più corte e all'ora di cena è già buio. Di giorno però, il vento che soffia da nord pulisce il cielo e fa brillare ogni colore. La temperatura di abbassa e il fresco chiama un maglioncino, mentre i colori caldi delle foglie d’autunno ci scaldano il cuore.

E’ arrivato ottobre

Ottobre è il mese di passaggio in cui la coda dell’estate si mescola con l’autunno che lentamente prende campo.
E’ questo il momento in cui cominciamo a riporre l’abbigliamento estivo per lasciare spazio agli indumenti più caldi.
Via il top da spiaggia e benvenuto giubbino in pelle!

E la nostra casa?

Anche per lei tiriamo fuori i vestiti caldi: aggiungiamo una coperta sul letto e teniamo un morbido plaid sul divano per combattere i primi brividi serali. Ma non fermiamoci qui.

Non lasciamo che questi due capi rappresentino l’intero “guardaroba autunnale” della nostra casa.

Dedichiamo più attenzione a questo aspetto e facciamo in modo che la casa segua con noi il cambio di stagione.
Così come la natura si scalda coi suoi toni cromatici prima di passare al bianco-grigio invernale, accendiamo di colori anche noi il nostro spazio. Guardiamoci intorno, c’è tanta biancheria e complementi d’arredo nella nostra abitazione e con un po’ di fantasia lo stile dell’ambiente si può rinnovare.

Cambiamo il rivestimento dei cuscini su poltrone e divano e copriamo il tavolo in soggiorno con un brillante runner giallo ocra; sostituiamo in cucina il grembiule, gli strofinacci, le presine e allestiamo la tavola da pranzo con tovaglia o tovagliette nelle infinite sfumature dell’arancione; completiamo il letto con un copriletto di stile autunnale e aggiungiamo dei cuscini in tema.
Insomma, se lasciamo libera la nostra immaginazione sono moltissime le cose che possiamo trasformare.

Quel tocco di novità ci darà allegria e entusiasmo.

Sarà ancora più piacevole rientrare a casa e sentirsi davvero a casa.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.